lezioni private

Lezioni private di yoga, hatha yoga, raja yoga, poweryoga, empower yoga, longevitYoga, yoga della risata, antigravity yoga, yoga per il viso fit and face, cinque tibetani, meditazione, tecniche di rilassamento, respirazione, reiki, rebirthing, campane tibetane, ginnastica tonificante, dimagrante (metodo brevettato D. C. T.), diathermical control therapy.
Le sessioni individuali durano un'ora ed è possibile effettuarle sia nella propria abitazione sia nella mia. 

prossimi seminari

1-2-3 settembre 2017 Seminario residenziale sul mare Per i...

01-09-2017

I setteTibetani

Cosa sono
Sono sette e sono degli esercizi fondamentalmente tratti dallo Yoga, apparentemente semplici, che vengono eseguiti in forma dinamica e ripetuti per 21 volte ciascuno, poi esiste un sesto esercizio statico.

Benefici
Non è certamente un caso se questi esercizi vengono chiamati anche i “riti dell’eterna giovinezza” poiché sono un mezzo potente in grado di influenzare positivamente la nostra salute liberando e riequilibrando l’energia del corpo e migliorandone la flessibilità.
Scioltezza, diminuzione dei dolori cronici, miglioramento delle funzioni digestive, renali, epatiche e circolatorie ed un visibile miglioramento della pelle e della linea.
Ormai sono milioni in tutto il mondo a praticare questi esercizi e tutti i libri riportano testimonianze che vanno anche oltre i benefici summenzionati come ad esempio, di alcuni che riferiscono di aver ottenuto la ricrescita dei capelli!
Anch’io naturalmente dopo tanti anni che li insegno, ricevo continue conferme sui benefici ottenuti da una pratica costante.

Origine e storia
Paul Kelder nel 1939 stampò un libro intitolato “eye of revelation”. Questo libro non ebbe alcun seguito e cadde nel dimenticatoio finché un insegnante di yoga americano  lo ripropose a metà degli anni '70, la prima ristampa americana risale al 1985, da questo momento in poi si diffuse in europa in particolare in Inghilterra e Germania e la prima edizione italiana risale al 1995 (nel 1992 già insegnavo questi esercizi ai miei gruppi di Yoga in quanto ne ero venuta a conoscenza da un maestro tedesco appunto). Comunque la storia che Kelder racconta riguarda la ricerca che il colonnello Bradford fa in Tibet perchè attratto da racconti sul segreto dell’eterna giovinezza, partì dunque e resto per 4 anni almeno e quando tornò Kelder non lo riconobbe poiché ringiovanito di almeno 20 anni, fu allora che kelder decise di pubblicare il suo libro, ma non c’è alcuna certezza che questa storia sia vera, in ogni caso ciò che è vero è che funzionano!

Chi può praticarli e chi no
Chiunque può avvicinarsi a questa pratica. Anche se ora esistono tante pubblicazioni, compreso il mio dvd, consiglio almeno la prima volta di affidarsi ad un insegnante competente. poi si proseguirà tranquillamente in modo autonomo, naturalmente occorre essere onesti con se stessi, se si inizia ad esempio a praticali a 70 anni senza aver mai mosso 1 muscolo nella propria vita li sconsiglio vivamente, a parte questo esempio estremo, devono astenersi le gestanti dal terzo mese in poi e le donne durante il ciclo e tutte le persone con gravi patologie devono comunque chiedere un parere al loro medico.

Eta consigliata
Dai 16 anni ad 80 (come ho detto in precedenza salvo complicazioni)

Tempo di pratica
All’inizio, quando cioè si stanno imparando gli esercizi, occorrono circa venti minuti, poi con l’esperienza ci si può impiegare anche 7 minuti.

Cosa occorre per eseguirli
La cosa più importante è non mangiare prima dell’esecuzione degli esercizi, quindi se si fanno al mattino si fa la colazione dopo, si può anzi è consigliato, bere un bicchier d’acqua, poi occorre un semplice tappetino antiscivolo ed una stanza non fredda da arieggiare prima di cominciare.

Musica consigliata

Non c’è una musica particolare che posso consigliare. E' utile che ognuno segua le proprie preferenze inoltre non è neanche necessaria, anzi a volte il silenzio aiuta di più la concentrazione.

Manifestazioni ed eventi
Io non tengo corsi regolari sui cinque tibetani e non mi risulta che ce ne siano, in quanto normalmente si imparano con un solo seminario e poi diventa una pratica individuale da gestire in base ai propri impegni giornalieri.
Tengo invece periodicamente seminari sia a Milano sia in altre città italiane su richiesta.

Come si svolge un incontro
I seminari hanno una durata variabile anche in base al numero di partecipanti da un minimo, da 4 ore fino ad un weekend completo.
All’inizio c’è un introduzione teorica, dove vengono spiegati anche i chakra e poi viene il lavoro pratico dove comunque ogni allievo viene seguito individualmente.

Particolarmente efficace se abbinato con
Tutti i praticanti di qualunque sport possono trarre enorme giovamento dai riti.

Libri consigliati
Oramai esistono molte pubblicazioni sull’argomento io conosco solo i primi usciti ma mi sento di segnalare quello per me è più esaustivo: "Uso pratico dei cinque esercizi tibetani" di Wolfgang Gillessen edito da TEA PRATICA.

Video consigliati

Il mio video (Silvia Salvarani - I cinque tibetani) con allegato un libriccino è a tuttoggi l’unico esistente pubblicato in Italia, la prima pubblicazione; autoprodotta risale all’anno 2000, poi la casa editrice Macro pubblicò il primo dvd in vhs nel 2001 in seguito, dopo circa 5 anni fu rigirato completamente in dvd ed è la versione corrente in vendita in libreria. Ha venduto più di 20000 copie e tuttora viene continuamente ristampato, ora su You Tube ci sono parecchi filmati sui cinque tibetani ma sconsiglio di apprenderli da lì perché spesso ci sono degli errori, nel mio dvd invece oltre ai riti sono presentati degli appositi esercizi di preparazione agli stessi, per facilitarne la corretta esecuzione.

Scuole e centri di formazione
Sono venuta a conoscenza, abbastanza recentemente, di una scuola di formazione in Italia che rilascia brevetti per l’insegnamento di questi esercizi. Voglio sottolineare che nessuno ha questo diritto in quanto coloro che li hanno promossi non esistono più! Naturalmente è un modo per spillare quattrini!

 

Come scegliere un professionista e requisiti
Io insegno Yoga da circa 35 anni e penso che un insegnante di yoga più di ogni altro possa avere le qualifiche per insegnarlo a sua volta, purché naturalmente ne abbia un’esperienza personale, per la semplice ragione che sono comunque pratiche di matrice Yoga, diffidare invece del vicino di casa che li ha imparati su You Tube!

 

Per la prima volta in Italia è attiva la prima scuola di formazione on-line dei sette riti tibetani.

www.setterititibetani.it